Percorso Counseling PNL Sistemica: la nuova edizione online

L’innovativo percorso per diventare Counselor in modalità online: al via il primo step del triennio di Counseling riconosciuto dal CNCP. Un incontro serale a settimana in aula virtuale, gruppi di esercizio con tutoraggio personalizzato, e una maratona finale dal vivo.

Il Triennio di Counseling

Tre step in formato misto on e off line. Primo step un semestre / 14 lezioni

Un incontro a settimana

Lezioni in fascia pre-serale di 2 e 3 ore. Esercitazioni durante la settimana

Maratona finale dal vivo

3 giorni per lavorare con il corpo, vedersi davvero e sperimentare le tecniche

Diploma PNL Sistemica

Il primo step vale anche per il percorso Master PNL Sistemica e Coach

Mai come in questo momento il mondo ci sta mostrando cosa accade quando un sistema complesso – una società, un’azienda, una famiglia, una persona – viene sollecitato da un forte cambiamento che ne mina l’equilibrio. Il sistema apprende ed evolve, ma per farlo ha bisogno di una guida. Il Counseling è una risposta che supporta chi sta all’interno di quei sistemi per riorientarsi, trovare nuovi schemi che funzionino, gestire le emozioni, lavorare ad un futuro migliore. E questa nuova modalità di apprendimento online è la nostra risposta per chi vuole, adesso, lavorare su se stesso per costruirsi una professione utile e entusiasmante.

Vuoi parlarne a voce o via skype?

Compila il form e clicca su Contattaci.
Ci sentiremo a breve per un colloquio informativo di orientamento.

Scuola di Counseling online

Una professione riconosciuta

La nostra Scuola è associata al CNCP – Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti, che garantisce la qualità della formazione e della professionalità dei Counselor diplomati. Il nostro Diploma permette l’iscrizione al registro dei Counselor del CNCP, che acquisisce validità ai sensi della Legge n. 4 del 14/01/2013 – Gazz. Uff. n° 22.
Il profilo del Counselor è riconosciuto da Regione Lombardia dal 2017 nel Quadro Regionale degli Standard Professionali secondo le norme dell’European Qualification Framework.

La struttura del percorso

Le basi: i primi due livelli
I due step (chiamati Practitioner e Master) sono dedicati all’acquisizione delle tecniche e della mentalità PNL Sistemica, subito spendibili in molti ambiti della vita personale e lavorativa, e terminano con l’esame e il Diploma di Master PNL Sistemico. Esso è anche propedeutico per i Diplomi di Coach e di Trainer.

Il terzo livello professionalizzante
Il focus è qui il Counseling professionale: la costruzione e la progettazione della relazione di aiuto e la formazione dell’identità professionale. E’ strutturato in un percorso “di base”, che termina con un esame e l’iscrizione al registro CNCP dei Counselor Base, e in un percorso specialistico concordato individualmente, con approfondimenti in ambito Life, Azienda e Coaching. Durante questo livello si attiva il tirocinio e le supervisioni. Al raggiungimento del monte ore definito dal CNCP (950 come da standard europeo) si discuterà una tesina e si otterrà il Diploma, che rende possibile l’iscrizione al CNCP come Counselor Professionista ai sensi della Legge n. 4 del 2013.

La community e la supervisione continua
Successivamente il Counselor diplomato avrà a sua disposizione un programma di aggiornamento e supervisione professionale continuo, che garantisce la qualità del professionista, in linea con i criteri stabiliti da CNCP.

Perché il nuovo format online

L’attuale distanziamento sociale ha obbligato scuole e aziende a osare ciò che in altri Paesi è già la normalità: lo smart working. La formazione ha dovuto adeguarsi, scoprendo come un’attenta riprogettazione didattica possa essere altrettanto valida di quella dal vivo. Non solo: oggi più che mai c’è bisogno di Counseling e tutti ci stiamo abituando all’approccio tecnologico: questo darà il via ad un nuovo sviluppo della professione d’aiuto, che potrà così raggiungere chi è distante, chi non può muoversi, chi ha bisogno.
Il nostro nuovo format nasce digitale: piccole aule virtuali, molti più incontri brevi e focalizzati, più esercitazioni, tutor che ti seguono da casa con gli esercizi. In questo modo l’apprendimento diventa continuo e “incarnato” nella tua vita quotidiana. Ti basterà avere un PC con una cam e una buona connessione: al resto penseremo noi.

Una definizione per cominciare: che cos’è il Counseling?

Il ciclo di vita include fasi di passaggio caratterizzate da nuovi obiettivi da definire e da raggiungere, ma anche impasse, sensazioni di blocco, insoddisfazione: il Counselor è la figura professionale che aiuta il cliente a cercare soluzioni generative di benessere, in tutti quei contesti (non psicopatologici) in cui occorre un sostegno per prendere decisioni, gestire crisi, migliorare relazioni, sviluppare risorse, raggiungere obiettivi, affinare la consapevolezza personale, incrementare l’autoefficacia. Il questo senso il Counseling è un vero e proprio processo di apprendimento, che favorisce l’autonomia e l’empowerment della persona.

Il Counseling è un processo che si appoggia a diversi modelli teorici ed operativi: la nostra scuola integra la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e il Pensiero Sistemico in un approccio originale che si è dimostrato molto efficace sia a livello individuale, sia organizzativo. Ecco perché i nostri Counselor si specializzano e lavorano sia in una dimensione “life”, sia aziendale.

Cosa saprai fare dopo aver frequentato il primo livello

  • Rendere efficace la tua comunicazione
  • Creare buone relazioni entrando in sintonia con le altre persone
  • Formulare le domande giuste nel momento e nel modo giusto
  • Comprendere e utilizzare il linguaggio del corpo
  • Accedere più facilmente allo stato d’animo desiderato, riducendo l’influenza dei  “brutti ricordi”
  • Definire obiettivi chiari per te e per gli altri e strategie per raggiungerli
  • Risolvere conflitti interiori o paure che ti bloccano
  • Cambiare le abitudini che non ti sono utili
  • Sviluppare il pensiero laterale trovando soluzioni nuove ai problemi di sempre
  • Identificare e utilizzare le tue leve decisionali e quelle degli altri

Informazioni pratiche

Struttura del primo step
  • Durata: un semestre
  • Frequenza lezioni: 1 a settimana in orario preserale
  • 11 moduli da 3 ore ciascuno
  • 3 raccordi da 2 ore ciascuno
  • 7 esercitazioni da casa
  • 3 giorni live a fine percorso in sede a Milano
  • 10 incontri di counseling individuale
Orari
  • Lezioni serali: dalle 18 alle 21
  • Raccordi serali: dalle 18.30 alle 20.30
  • Giorni: infrasettimanali (vedi dettaglio programma)
  • Esercitazioni in sottogruppi: da concordare con i tutor
  • Incontri individuali: da concordare
  • Maratona Live: venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00
Costo del Primo Step

Il costo del Primo Step (Practitioner) comprende la frequenza delle lezioni, il materiale didattico, il tutoraggio, la video registrazione delle lezioni, la possibilità di frequentare le eventuali attività collaterali dell’Istituto

  • Valorizzazione: 1.490 euro (+ iva)
  • Early bird: 1.290 euro (+ iva)
  • Iscrizioni multiple: sconto aggiuntivo del 20%
Calendario del Primo Step (Practitioner)

Settembre
24 (ore 18-21)
Ottobre
1 (ore 18-21) – 8 (ore 1830-2030) – 15 (ore 18-21) – 22 (ore 18-21) – 29 (ore 1830-2030)
Novembre
5  (ore 18-21) – 12 (ore 18-21) – 19 (ore 18-21) – 26 (ore 18-21)
Dicembre
1 (ore 18-21) – 10 (ore 18-21) – 17 (ore 18-21)
Gennaio
14 (1830-2030) – 22, 23, 24 (live a Milano / full time)

Il programma didattico del primo step

La PNL per comunicare e relazionarsi efficacemente

1° modulo | ore 18-21 | Camillo Sperzagni


  • La cornice dell’empowerment: Counseling, Coaching e processi di apprendimento
  • Come funziona la PNL: la storia, i presupposti, le applicazioni
  • Comunicazione e relazione: gli assiomi
  • I canali della comunicazione e la congruenza
  • Il quadrante relazione/contenuto e le sue applicazioni
  • Relazioni simmetriche e complementari

2° modulo |  ore 18-21 | Camillo Sperzagni


  • Dall’empatia al Rapport
  • Acutezza sensoriale e calibrazione
  • I neuroni specchio: Rispecchiamento e Ricalco
  • Prendere la guida della relazione
  • L’elaborazione delle rappresentazioni interne attraverso i sistemi sensoriali
  • Visivo, auditivo, cinestesico: la lettura degli accessi oculari
Esercitazione – da concordare in settimana


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

1° Raccordo | ore 1830-2030 | Valentina Ferrari


  • Discussione dei compiti fatti e delle esperienze
  • In action: il linguaggio sensoriale

Le domande potenti

3° modulo | ore 18-21 | Andreas Schwalm


  • Tipi di domande, tipi di risposte
  • Domande chiuse, aperte, di specificazione
  • Metamodello Linguistico: il linguaggio di precisione
  • Struttura superficiale e struttura profonda del linguaggio
  • I filtri percettivi linguistici e le domande di confrontazione: Generalizzazioni, Cancellazioni e Deformazioni
  • L’approccio maieutico all’empowerment

4° modulo: | ore 18-21 | Andreas Schwalm


  • L’uso inverso del metamodello: nella persuasione, nel marketing, nella politica
  • Un primo approccio al Linguaggio ipnotico: le induzioni e il Milton Model
  • Nominalizzazioni e valori
  • La lettura della mappa profonda attraverso i Livelli Logici
  • Acquario in action
Esercitazione – da concordare in settimana


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

2° Raccordo | ore 1830-2030 | Andreas Schwalm


  • Discussione dei compiti fatti e delle esperienze
  • In action: il metamodello per superare blocchi e chiarire la Mappa

Condizionamenti automatici e programmati

5° modulo | ore 18-21 | Valentina Ferrari


  • Gli ancoraggi: accesso e richiamo delle esperienze
  • Come installare e rimuove ancoraggi
  • Ancore-amuleti
  • Ancoraggi come supporto alle risorse e all’apprendimento
  • Ancoraggi Emotivi

6° modulo | ore 18-21 | Valentina Ferrari


  • Le posizioni percettive: la visione del Sistema
  • Associazione e dissociazione: come prendere le distanze dalle emozioni negative
  • L’allineamento degli stati con i Livelli Logici
  • Il Cerchio dell’Eccellenza
Esercitazioni (da concordare in settimana)


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

Obiettivi e realizzazione personale

7° modulo | ore 18-21 | Andreas Schwalm


  • Disney Model: le posizioni della Leadership
  • Sognatore, Realizzatore, Critico: i metaprogrammi cognitivi
  • Problemi, compiti, desideri e obiettivi

8° modulo | ore 18-21 | Andreas Schwalm


  • Dal problem solving al goal setting: il Coaching e la corretta formulazione degli Obiettivi
  • I criteri di validità dell’obiettivo
  • Scoprire la motivazione verso l’obiettivo: il check su Finalità e Valori
  • Il piano per raggiungere l’obiettivo
Esercitazioni (da concordare in settimana)


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

Il dashboard mentale: senso, significato e ristrutturazione

9° modulo | ore 18-21 | Camillo Sperzagni


  • Modalità linguistiche di costruzione, espressione e organizzazione delle idee
  • Chunking di categoria: la costruzione del significato
  • Chunking di campo: l’attribuzione di senso
  • Il formato dell’informazione e il lateral thinking

10° modulo | ore 18-21 | Camillo Sperzagni


  • Ristrutturazione di contesto e di significato
  • La tecnica del Modello per Parti
Esercitazione (da concordare in settimana)


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor
Esercitazione (da concordare in settimana)


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

11° modulo | ore 18-21 | Andreas Schwalm


  • Gestire i pensieri e gli stati emotivi con le sottomodalità sensoriali
  • Come cambiare i ricordi negativi
  • Come prendere distanza dalle emozioni negative: la Dissociazione V-K
Esercitazione (da concordare in settimana)


  • In sottogruppi con la supervisione di un tutor

3° Raccordo | ore 1830-2030 | Camillo Sperzagni


  • In action: miscellanea di tecniche di ristrutturazione

Maratona live

12° modulo (3 giorni a Milano full time) | Valentina Ferrari, Andreas Schwalm e Camillo Sperzagni


  • Come gestire il “sabotatore interno”: negoziazione e Ristrutturazione in 6 Fasi
  • Ancoraggi in action: cenestesia e sinestesie
  • Leggere il linguaggio del corpo: prossemica, postura, cinesica, mimica, congruenza
  • Corpo, emozioni e relazione: laboratorio teatrale
  • Forum finale, feedback e consegna dei Diplomi
I Trainer
Andreas Schwalm

Andreas Schwalm

Direttore della Scuola, formatore Counselor CNCP e Trainer PNL Sistemica, Lego Serious Play Facilitator ed esperto in Digital Communication
Camillo Sperzagni

Camillo Sperzagni

Curatore didattico dei percorsi della scuola, Trainer PNL Sistemica e Counselor Formatore CNCP, Coach AICP e Lego Serious Play Facilitator
Valentina Cagnetta Ferrari

Valentina Cagnetta Ferrari

Ama definirsi form’attrice: è infatti attrice e regista, formatrice aziendale, formatrice Counselor CNCP, Coach AICP e Trainer PNL Sistemico.

Contattaci:

siamo a disposizione per un colloquio di orientamento personalizzato
info@modellidicomunicazione.com

Guarda il nostro percorso triennale Live

Tutti i livelli della Scuola riconosciuta CNCP

Iscriviti al Practitioner online

Clicca e prenota un colloquio di orientamento
Oppure telefonaci: 02 47767028

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi